Happenings

Comune di VOGOGNA (VB)

Appuntamenti
  1. NATALE SOLIDALE al Castello di Vogogna
    17 Dicembre 2017
    La Comunità di Vogogna si mobilita per dare una mano a chi ha bisogno.
    Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto al Fondo Vogogna Solidale e raddoppiato dal Comune, per far fronte alle richieste di concittadini in difficoltà. Vi aspettiamo numerosi!

    PROGRAMMA
    Dalle ore 14.30

    Festa al Castello con Re Lupo
    Canti di Natale e Giochi
    Cioccolata e Vin Brulé
  2. Apertura natalizia del Castello di Vogogna
    8 Dicembre 2017 - 7 Gennaio 2018
    Dicembre s’avvicina, e il Castello di Vogogna riapre le sue porte con nuovi orari e nuovi allestimenti!!!

    Vi invitiamo a scoprire il castello sotto l’atmosfera natalizia e invernale, sperando che la neve renda tutto più speciale...

    Orari di apertura:
    dalle 10:00 alle 16:00
    8/9/10 dicembre
    16/17 dicembre
    22/23/24/27/28/29/30 dicembre
    02/03/04/05/06/07 gennaio

  3. Mostre fotografiche al Castello di Vogogna - IDENTITÀ di Simone Cappelli e BLACK&LIGHT di Massimo Antonelli
    8 Dicembre 2017 - 7 Gennaio 2018
    Inaugurazione delle mostre venerdì 8 dicembre alle 17:00.

    Le datate sale del Castello di Vogogna ospiteranno per il mese di dicembre e inizio gennaio le mostre IDENTITÀ di Simone Cappelli e BLACK&LIGHT di Massimo Antonelli.

    Vi invitiamo a partecipare sia all’inaugurazione, che alla mostra di questi due giovani fotografi, amici, che con i loro scatti minuziosi e introspettivi affronteranno diverse tematiche, cercando di accattivare la vostra curiosità e sensibilità.

    Orari di apertura:
    dalle 10:00 alle 16:00
    8/9/10 dicembre
    16/17 dicembre
    22/23/24/27/28/29/30 dicembre
    02/03/04/05/06/07 gennaio

    Buona visione a tutti!!
  4. CORSO DI EDUCAZIONE STRADALE
    6/7 Dicembre 2017
    MERCOLEDI 6 DICEMBRE
    IL VIGILE DEL COMUNE DI VOGOGNA
    CI INSEGNERA’ ALCUNE REGOLE DI EDUCAZIONE STRADALE
  5. I volti dei bambini rappresenteranno la scuola
    11 Febbraio 2017 - 12 Giugno 2018
    Uno dei volti del neonato I.C Valtoce (frutto della fusione tra l'ex I.C. Dalla Chiesa e l'ex I.C. San Francesco) ha i sorrisi e gli occhi curiosi dei bambini della scuola primaria di Vogogna che si sono autoritratti in un enorme cartellone realizzato durante le prime settimane di lezione.
    La riproduzione di questo capolavoro sarà posta a breve su una facciata dell'edificio scolastico per dare il benvenuto ad alunni e famiglie ma anche, e soprattutto, per sottolineare quali siano da sempre il focus e il cuore dell'istituzione scolastica: i bambini.
    Un'attenzione, quella per il successo formativo ed educativo delle nuove generazioni, su cui da tempo gli insegnanti hanno investito energie e risorse anche attraverso molteplici progetti di continuità, quali la peer education e svariate attività di approccio a una seconda lingua straniera, che interessano i tre gradi d'istruzione (scuola dell'infanzia, primaria e secondaria) e che senza dubbio sono agevolati nella loro attuazione dalla presenza degli stessi nella medesima struttura.
    Una struttura in costante evoluzione in cui, per esempio, ogni classe è dotata di LIM acquistate con contributo del Ministero e delle famiglie, per quanto riguarda la scuola secondaria, e del Comune di Vogogna, per quanto riguarda invece la scuola primaria. Quest'ultimo infatti si è sempre mostrato vicino ai bisogni della scuola e disponibile alla collaborazione coinvolgendola il più possibile nelle varie iniziative del paese e degli altri enti territoriali ad esso collegati, primo tra tutti l'ente Parco Val Grande che proprio a Vogogna ha la sua sede.
    Una scuola quindi che punta a essere parte viva e integrante della comunità e allo stare al passo coi tempi rispondendo alle esigenze degli allievi e delle loro famiglie con importanti novità che riguardano sia l'anno scolastico in corso che quello futuro.
    Un primo elemento innovativo è rappresentato dalla possibilità per i genitori di accedere, a partire dal 13 febbraio p.v., al registro elettronico compilato dai docenti al fine di monitorare più efficacemente l'andamento scolastico dei figli. Anche il nuovo sito web dell'istituto sarà presto disponibile al pubblico per informazioni e comunicazioni.
    Inoltre, per quanto riguarda la scuola dell'infanzia, per il prossimo settembre si sono predisposti un incremento dell'offerta formativa che già prevedeva diversi laboratori, tra cui quelli di musica e orticoltura, un significativo ampliamento dell'orario d'apertura, dalle 7.45 alle 16.30, garantito anche per i bimbi anticipatari e la possibilità del rientro pomeridiano per coloro che non intendono usufruire del servizio mensa. Riconfermata infine, per i nuovi iscritti, l'opportunità di frequentare le attività scolastiche con un adulto per ben tre settimane nel mese di giugno in modo da aiutare i piccoli a familiarizzare gradualmente col nuovo ambiente, coi compagni e le maestre.
    Pertanto, non si può fare altro che augurare a tutti, docenti e non, buon lavoro affinché, tra valori tradizionali e innovazione, sia una “buona scuola” davvero.